Schede Film: 3308 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2373 | Iscritti: 33

10 Cose di noi

Foto 10 Cose di noi Film, Serial, Recensione, Cinema

Fotogallery



Un attore che sta valutando un nuovo progetto cinematografico, è impegnato nello studio della figura professionale che dovrebbe interpretare: il direttore di un supermarket. Durante un sopralluogo in un supermercato nei sobborghi di Los Angeles conosce un'affascinante cassiera. Entrambi curiosi nei confronti del lavoro dell'altro cominceranno a frequentarsi.

Titolo originale
RegiaBrad Silberling
CastMorgan Freeman, Paz Vega, Jonah Hill, Emiliano Torres, Alexandra Berardi, Anne Dudek, Scott Norris
GenereCommedia
Anno2006
Durata82'
ProdU.S.A.
ProduzioneReveal Entertainment, Revelations Entertainment, Mockingbird Pictures
DistribuzioneDNC
Sitowebwww.10cosedinoi.it

Recensioni (1)

gabriargento Film Cinema
gabriargento
7

Un attore deve passare un’intera giornata sul set del nuovo film che dovrebbe interpretare. Sul luogo, che è un supermarket “popolato” da assurde ed esilaranti figure, conosce una commessa di origini spagnole: insieme a lei inizierà una specie di avventura on the road, dandole i giusti consigli di vita… Eccolo qui un bel filmetto, di quelli che poi non ti aspetteresti leggendo il nome del regista. 10 cose di noi (in originale 10 items or less) era una delle grandi anteprime della bella edizione del Torino Film Festival di quest’anno, e finalmente, dopo vari ritardi (la pellicola è del 2006), esce anche nelle nostre sale. Comunque, si parlava del regista. Discutibile, perché non ne ha azzeccate molte nel corso della sua (ancora breve) carriera cinematografica. Ma Brad Silberling ha fatto un film davvero non banale, almeno nelle intenzioni e nell’approccio alla narrazione. Sembra quasi rivoler partire da zero, con un film a basso costo e con più idee da sviluppare. Siamo in pieno stile indie americano, che qualcuno definirebbe “stile Sundance”: lettore avvisato… Ma già dal prologo si capiscono molte cose: Silberling dimostra la sua voglia di voler girare un film basato soprattutto sui dialoghi con un clima divertente, a volte paradossale. Il suo asso nella manica si chiama Morgan Freeman, l’attore di cui si parlava ad inizio articolo, che non lavora più da quattro anni. In fase di sceneggiatura, il regista ha deciso di non rivelare il nome del suo personaggio: sarà poi il pubblico ad interpretare a proprio modo se l’attore è un personaggio inventato o è proprio il “personaggio” Morgan Freeman. Paz Vega, commessa che in originale parla un mix di inglese con una marcata cadenza latina (e sul doppiaggio non possiamo pronunciarci), è simpatica, brava, mai sopra le righe. Queste sono alcune delle carte di un film garbato, altamente godibile, ben scritto. Che può anche permettersi di chiudere con un finale commovente, senza stonare.

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"GRAN BEL FILM"

Gradimento

Media

7

Votanti

1

Per votare devi accedere nel KavusClub!

Chi ha votato

FILM IN EVIDENZA


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale