Schede Film: 3308 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2373 | Iscritti: 34

14 anni vergine

Foto 14 anni vergine Film, Serial, Recensione, Cinema

Fotogallery



Il primo giorno di liceo, Sam scopre con orrore che la sua vita nell'istituto sarà tutt'altro che semplice e felice: snobbato dalle ragazze, ridicolizzato per la sua statura decisamente sotto la media, cerca aiuto presso il consulente psicologico della scuola, ma tutto quel che si sente rispondere è che l'unica via di salvezza è la menzogna. Pronto a tutto, Sam le spara più grosse che può, ma, come per magia, le frottole si avverano, finendo per complicargli irrimediabilmente la vita.

Titolo originale
RegiaChristian Charles
CastRyan Pinkston, Kate Mara, Teri Polo, Carmen Electra, Craig Kilborn, John Carroll Lynch, Cynthia Stevenson, Amanda Walsh, Derek McGrath
GenereCommedia
Anno2007
Durata93' / 13 Giugno 2008
ProdU.S.A., Sudafrica, Italia
ProduzioneNew Line Cinema, Anaada Films, Firstar Films, Relativity Media
DistribuzioneWarner Bros., Videa - CDE
Sitowebhttp://www.newline.com/properties/fullofit.html

Recensioni (1)

ceo_85 Film Cinema
ceo_85
3.5

Tra i vari generi cinematografici veri è propri, nell'ultima decina di anni, si è diffusa largamente la commedia adolescenziale scolastica. Da "American Pie" a "Maial College", da "Suxbad" a "Mean Girls", si è cercato di trattare tutti gli aspetti possibili, ovviamente con grande predilezione al sesso e ai rapporti interpersonali, che siano d'amore o di amicizia non importa, a volte con risultati interessanti o perlomeno divertenti, ma molto più spesso con grave mancanza di originalità e realismo. All'uscita di questa pellicola dal titolo italiano già di per sè pessimo, "14 Anni vergine", l'attenzione rivolta è stata unanimamente nulla: mancanza di appeal, cast anonimo (a parte il simpatico e inutile cammeo di Carmen Electra), trama stupida, originalità azzerata. La regia di Christian Charles è pesante, manca di ritmo ed ironia e la storia risulta sin da subito noiosa, e con l'avanzare le cose non migliorano di certo. L'idea di inserire un l'elemento "soprannaturale" a metà film, non fa che rendere ancorà più ridicola un'operazione già di per sè molto poco credibile. Tra i difetti maggiori, sicuramente c'è la scelta del pessimo protagonista, un ragazzino irritante e brutto, che indispone alla sua sola visione. Inoltre non c'è una sola sequenza divertente, e per una commedia, anche se agrodolce, questo non è assolutamente giustificabile. Un film brutto, sconsigliato a tutti, soprattutto per la buona presenza di concorrenti sicuramente più appetibili che trattano lo stesso argomento. Cesare Mangione

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"DA EVITARE!"

Gradimento

Media

3.5

Votanti

1

Per votare devi accedere nel KavusClub!

Chi ha votato

FILM IN EVIDENZA


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale