Schede Film: 3308 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2373 | Iscritti: 33

1975: Occhi bianchi sul pianeta Terra

Foto 1975: Occhi bianchi sul pianeta Terra Film, Serial, Recensione, Cinema

Dopo una guerra batteriologica gli uomini sono ridotti ad esseri che non sopportano la luce e impegnati a distruggere ci˛ che resta dell'antica civiltÓ. Solo uno scienziato Ŕ rimasto immune e solo il suo sangue potrebbe salvare ci˛ che resta dell'umanitÓ.

Titolo originale
RegiaBoris Sagal
CastRosalind Cash, Charlton Heston, Anthony Zerbe, Paul Koslo, Eric Laneuville, Lincoln Kilpatrick, Jill Giraldi, Anna Aries, Brian Tochi, DeVeren Bookwalter, John Dierkes, Monika Henreid, Linda Redfearn, Forrest Wood
GenereFantascienza
Anno1971
Durata98'
ProdUsa
Produzione
Distribuzione
Sitoweb

Recensioni (1)

larachiti Film Cinema
larachiti
6.5

Il film di Boris Sagal Ŕ tratto da I am a legend di Matheson e ha molti debiti con L'ultimo uomo sulla terra di Ragona tratto dallo stesso racconto. Credo che a questi due film debba molto anche 28 giorni dopo. Il film si apre con un uomo, interpretato da Charlton Heston, solo in macchina che sembra farneticare finchŔ non ci accorgiamo che Ŕ uomo solo a caccia di esseri che lo vogliono uccidere. All'apparenza Ŕ l'unico sopravvissuto a una guerra batteriologica che ha trasformato gli altri sopravvissuti in esseri con gli occhi bianchi che si sono riuniti per distruggere gli ultimi uomini rimasti sulla terra e soprattutto come dei novelli Savonarola eliminare del tutto la tecnologia. L'uomo tenterÓ di evitare tutto ci˛ ed essendo uno scienziato, immune perchŔ ha preso un antidoto contro la malattia, trovare un vaccino per salvare i pochi esseri umani ancora presenti sulla terra. Un buon film, molto bello nella prima parte dove il personaggio di Heston vaga per la cittÓ. da segnalare la scena in cui il protagonista va al cinema a vedere un film su Woodstock: la speranza pacifista che nulla ha potuto contro la distruzione umana. Visto oggi forse il film risulta un po' datato per il suo basarsi sulla paura, ormai passata, della guerra fredda e per l'arretratezza degli effetti speciali, anche se gli occhi bianchi dei contaminati fanno ancora il loro effetto. Comunque un film ancora oggi godibile con una buona interpretazione di Charlton Heston. Lara Chiti

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"PIACEVOLE"

Gradimento

Media

6.5

Votanti

1

Per votare devi accedere nel KavusClub!

Chi ha votato

FILM IN EVIDENZA


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale