Schede Film: 3308 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2373 | Iscritti: 34

4 mesi, 3 settimane e 2 giorni

Foto 4 mesi, 3 settimane e 2 giorni Film, Serial, Recensione, Cinema

Otilia e Gabita sono due studentesse che dividono la stessa stanza in un dormitorio per studenti universitari, durante gli ultimi anni del regime comunista in Romania. Un giorno Gabita scopre di essere incinta e aiutata da Otilia affittare una stanza in un hotel, dove un certo Mr. Bebe la aiuterÓ ad abortire illegalmente. I soldi per l'aborto non bastano e Mr Bebe chiede, oltre al denaro racimolato, un pagamento in natura.

Titolo originale
RegiaCristian Mungiu
CastAdi Carauleanu, Luminita Gheorghiu, Vlad Ivanov, Anamaria Marinca, Alexandru Potocean, Laura Vasiliu
GenereDrammatico
Anno2007
Durata113' 24 Agosto 2007
ProdRomania
ProduzioneSaga film
DistribuzioneLucky red
Sitowebwww.luckyred.it/4mesi3settimane2giorni/

Recensioni (1)

larachiti Film Cinema
larachiti
7

Otilia e Gabita sono due studentesse universitarie che dividono la stessa stanza in un pensionato di Bucarest. Siamo negli ultimi anni del regime comunista. Gabita scopre di essere incinta di pi¨ di quattro mesi e decide aiutata dalla amica a ricorrere all'aborto clandestino. Le due affittano una stanza in un albergo dove un certo Mr. Bebe le aiuterÓ ad abortire illegalmente. Le due ragazze, per˛ non hanno tutti i soldi concordati, e Mr Bebe chiede un pagamento anche in natura. Un film terribile, fatto di atmosfere cupe e di una terribile tristezza. La Bucarest mostrata Ŕ una cittÓ senza vita quasi spettrale una cittÓ quasi morta dove le persone si muovono con circospezione. In questo clima si muove la vicenda di Gabita, che in un paese dove l'aborto Ŕ illegale, Ŕ costretta a ricorrere a un delinquente come Mr.Bebe che approfitta della disperazione altrui. Le scene all'interno dell' albergo sono terribili e forti senza che ci sia compiacimento da parte del regista. Tutta la sequenza all'interno dell'albergo Ŕ straordinaria per cupezza e impatto emotivo. Meno riuscita la seconda parte del film che presenta delle lunghezze di troppo in particolare nella lunga sequenza della cena di Otilia a casa del fidanzato e nel lungo finale vagante per la cittÓ. Ottime le attrici protagonista specialmente Anamaria Marinca nella parte della pratica Otilia. Un film che racconta un dramma che non Ŕ solo individuale ma frutto di una societÓ e un film molto attuale visti i dibattiti che si stanno svolgendo anche in questi giorni in Italia. Lara Chiti

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"GRAN BEL FILM"

Gradimento

Media

7

Votanti

1

Per votare devi accedere nel KavusClub!

Chi ha votato

FILM IN EVIDENZA


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale