Schede Film: 3309 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2373 | Iscritti: 35

7 Hyden Park - La Casa maledetta

Foto 7 Hyden Park - La Casa maledetta Film, Serial, Recensione, Cinema

Fotogallery



La ricca e bella Joanna, giovane donna handicappata, Ŕ costretta dall'adolescenza in una sedia a rotelle, in seguito a una caduta dalle scale, provocata da un finto prete che l'ha violentata. Assistita da Ruth, vive tuttavia giornate abbastanza serene, grazie anche alla sensibilitÓ e alle attenzioni di Graig, l'allenatore del Centro sportivo per paraplegici da lei stessa creato, che sta preparando a una competizione e che le propone a un certo punto di sposarla. Sconsigliata da Ruth, Joanna finisce tuttavia per accettare, nonostante la debolezza di cuore, che potrebbe causarle la morte se - come precisa il suo medico in un colloquio con Graig - le accadesse di rivivere nel matrimonio il trauma causatole dalla violenza subita da adolescente. Fatti luttuosi inspiegabili ritardano frattanto la sua decisione di devolvere ogni sostanza alla fondazione di un grande Centro per il recupero dei paraplegici, con l'aiuto del suo parroco, P. Peter: due preti, l'anziano P. Peter e un suo giovane aiutante vengono uccisi e i loro cadaveri occultati, mentre incubi sempre pi¨ frequenti fanno rivivere a Joanna il trauma del passato. (Trama ufficiale)

Titolo originale
RegiaAlberto De Martino
CastChristina Nagy, David Warbeck, Carroll Blumenberg, Rossano Brazzi
Genere
Anno1985
Durata96 '
ProdItalia
Produzione
Distribuzione
Sitoweb

Recensioni (1)

Superficie 213 Film Cinema
Superficie 213
4.5

De Martino e' un regista che ha girato un po' di tutto nella sua carriera di mestierante. Ha dato il meglio di sŔ ne L'Anticristo ed in Holocaust 2000 ed il peggio di se' ne L'uomo puma. Questo Hyden Park e' un film men che mediocre,che nonostante la buona messa in scena del regista soffre di una sceneggiatura senza sbocchi,tirata per le lunghe e che non riserva vere sorprese. Protagonisti sono il decente Warbeck ,l'accettabile Carroll Blumenberg ed il sempre bravo Brazzi,che caratterizzano i loro personaggi con sufficiente cura. Pero' il film non scorre,la tensione latita ed il finale e' scontato e senza ritmo. Un thriller che vorrebbe spaventare ,ma che purtroppo annoia senza mai convincere. Federico Frusciante

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"MEDIOCRE"

Gradimento

Media

4.5

Votanti

1

Per votare devi accedere nel KavusClub!

Chi ha votato

FILM IN EVIDENZA


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale