Schede Film: 3308 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2373 | Iscritti: 33

Arthur e il popolo dei Minimei

Foto Arthur e il popolo dei Minimei Film, Serial, Recensione, Cinema

Fotogallery



Come un qualsiasi altro bambino di 10 anni, Arthur è affascinato dalle storie che sua nonna gli racconta prima di dormire. I suoi sogni sono popolati dalle tribù africane e dalle incredibili altre invenzioni descritte su un vecchio libro magico che apparteneva a suo nonno, misteriosamente scomparso da ben tre anni. Nel leggere il libro con più attenzione, Arthur si rende conto che suo nonno ha lasciato numerosi indizi che porterebbero a un tesoro nascosto nel giardino della sua casa. E la cosa più sorprendente è che al di sotto del giardino si nasconde un mondo invisibile, popolato da minuscole creature, invisibili ad occhio nudo, chiamate Minimei. Arthur a quel punto decide coraggiosamente di seguire le orme del nonno e di entrare nel regno dei Minimei anche se per far questo, non c'è che una soluzione: Arthur dovrà rimpicciolirsi e diventare anche lui un Minimeo! (Trama ufficiale)

Titolo originale
RegiaLuc Besson
CastFreddie Highmore, Mia Farrow, Penny Balfour, Doug Rand, Adam LeFevre
GenereAnimazione
Anno2007
Durata102'
ProdFrancia
Produzione
Distribuzione
Sitoweb

Recensioni (1)

Superficie 213 Film Cinema
Superficie 213
6.5

Besson e' un cineasta particolare. I suoi film da regista hanno dei tocchi a tratti geniali ma anche sceneggiaturae che scadono in alcune banalita' davvero indigeste. Besson esordi' col buon SUBWAY e fece il botto con l'ottimo NIKITA ,seguito a ruota dal cult LEON. Poi non e' ha beccata piu' una. Il tanto strombazzato IL QUINTO ELEMENTO e' poco piu' che uno scherzo,LE GRAND BLUE e' inutile e davvero medio,GIOVANNA D'ARCO sfiora appena la sufficienza ed il suo penultimo lavoro ANGEL-A e' una ripetizione anche banalotta di mille film di autori ben piu' "grandi" - si va da Bergman fino a Wenders - . Questo film d'animazione in confronto alle ultime deludenti prove,pur non essendo un capolavoro,si lascia vedere volentieri grazie ad una buona storiella -piena come al solito di rimandi e di snodi narrativi stratelefonati,ma almeno lineare e divertente - ed ad una fantasia visiva non comune. Molto graziosi i "caratteri",animati benissimo e mai troppo banali- nonostante i dialoghi della pellicola siano abbastanza medi e mai davvero brillanti - e di interesse la storia d'amore tra i due piccoli protagonisti. Infatti - concordo con Gervasini - la cosa piu' interessante ed europea e' la gestione del sesso e dell'amore tra i due piccoli protagonisti . Mai avremmo in unn film per ragazzi americani un bacio come quello che si scambiano Selena - la miglior principessa dello schermo animato per bellezza e femminilita'.. - ed Arthur nel finale. Decisamente non riuscitissimo,ma sicuramente ben fatto e con un gran ritmo. Besson dovrebbe essere capace di ben altro,ma almeno qui non tira fuori l'esuberanza estrema kitsch e davvero fastidiosA delle sue produzioni - vedasi i vari Wasabi,Yamakasi e compagnia brutta.. - e firma un film gradevole e che i bimbi probabilmente adoreranno. Federico Frusciante

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"PIACEVOLE"

Gradimento

Media

6.5

Votanti

1

Per votare devi accedere nel KavusClub!

Chi ha votato

FILM IN EVIDENZA


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale