Schede Film: 3309 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2373 | Iscritti: 34

Assault on precinct 13

Foto Assault on precinct 13 Film, Serial, Recensione, Cinema

Fotogallery



Jake Roenick Ŕ capitano del distretto 13, un commissariato di polizia alle porte di Detroit che sta per essere chiuso e dove, a causa delle pessime condizioni atmosferiche, vengono temporaneamente presi in custodia alcuni detenuti in attesa di trasferimento. Tra loro c'Ŕ Marion Bishop, un malvivente che potrebbe denunciare alcuni poliziotti corrotti smascherando i loro traffici illeciti. La sera della vigilia del nuovo anno, Roenick e i pochi colleghi di servizio al distretto, devono organizzare in breve tempo una squadra operativa per fronteggiare un assalto improvviso. Poliziotti e criminali sono costretti ad allearsi per sopravvivere ai duri attacchi volti apparentemente a liberare Bishop... (Trama ufficiale)

Titolo originale
RegiaJean-Franšois Richet
CastLaurence Fishburne, Ethan Hawke, John Leguizamo, Maria Bello, Ja Rule, Drea De Matteo, Brian Dennehy, Gabriel Byrne.
GenereAzione
Anno2005
Durata110 '
ProdU.S.A
Produzione
DistribuzioneUniversal
Sitoweb

Recensioni (1)

Superficie 213 Film Cinema
Superficie 213
7

Questo remake del grande capolavoro carpenteriano non regge il confronto con il meraviglioso originale,ma neanche fa venire voglia di uccidere il giovane regista francese JEAN-FRANCOIS RICHET ,che evita di far diventare il film in questione alla stregua di un qualsiasi "videogamemovie" , concentrandosi invece sui movimenti dei corpi mettendo in scena - grazie anche ad un ottimo lavoro di casting... - una bella pellicola d'azione che tiene fino alla fine grazie ad alcuni colpi di scena ben calibrati - altri invece sono scontati... - ed ad una bella serie di cattiverie sparse qua' e la' nel film. Interessante poi la psicologia dei caratteri,sfumati,non quadrati e che riescono a far entrare lo spettatore nelle corde emotive giuste per un film del genere. Chiaramente il tutto e' meno "gotico" e spaventoso del classico di Carpenter,dove la situazione era ben piu' vicina ad un horror - si vedano ad esempo tutti gli assalti dell'originale,dove i "cattivi" nonostante vengano ammazzati uno dietro l'altro continuano ad entrare nel distretto come dei mostri o degli zombie... - e dove la scena dell'omicidio della bambina da parte di alcuni teppisti poneva lo spettatore gia' a disagio dopo i primissimi minuti di proiezione. Comunque,fortunatamente, questo remake e' un onesto film di genere,piu' vicino a Hill che a Bay,e' questo non puo'fare che piacere. A quanto pare e' piaciuto pure al mitico Carpenter. Menzione d'onore per il ritorno del bravo Brian Dennehy,qui in un ruolo a lui davvero congeniale. Da vedere senza paraocchi. Federico Frusciante

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"GRAN BEL FILM"

Gradimento

Media

7

Votanti

1

Per votare devi accedere nel KavusClub!

Chi ha votato

FILM IN EVIDENZA


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale