Schede Film: 3309 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2373 | Iscritti: 34

Be Kind Rewind - Gli Acchiappafilm

Foto Be Kind Rewind - Gli Acchiappafilm Film, Serial, Recensione, Cinema

Fotogallery



Mentre cerca di sabotare la centrale elettrica che è convinto gli stia bruciando il cervello, Jerry (Black) si 'magnetizza', e finisce per cancellare involontariamente tutte le cassette del vecchio videoshop in cui lavora il suo migliore amico, Mike (Mos Def). Per non deludere i pochi clienti, Jerry e Mike decidono di girare un remake di uno dei film cancellati, nel cortile di Jerry.

Titolo originale
RegiaMichel Gondry
CastJack Black, Danny Glover, Mos Def, Melonie Diaz, Mia Farrow, Chandler Parker, Arjay Smith, Quinton Aaron, Irv Gooch, Sigourney Weaver
GenereCommedia
Anno2008
Durata98' / 23 Maggio 2008
ProdU.S.A.
ProduzionePartizan
DistribuzioneBIM Distribuzione
Sitowebwww.bekindmovie.com

Recensioni (1)

backstreet70 Film Cinema
backstreet70
7.5

Un film militante. Quello di Gondry dietro la maschera della commedia è un vero film battagliero, combatte e difende un’idea, difende un’identità, quella di un cinema che non vuole essere schiavo della tecnologia ma al servizio delle idee e dei sentimenti. Gondry è un poeta e un filosofo del riciclo, nulla è da buttare, ma tutto può essere riutilizzato (già in “Se mi lasci ti cancello” la macchina cancella ricordi sembrava costruita con materiali presi in una discarica); contro un’industria (cinematografica ma non solo) che “spreca” e consuma senza sosta pone contro una comunità che crea (anche in maniera disordinata) e prova piacere nel “vedere” ciò che ha partorito, un cinema che torna alle sue origini, che celebra l’artigiano e non il tecnico. Tecnicamente il film è ricco di virtuosismi che vengono nascosti da un uso assai calibrato dei movimenti di macchina, da una fotografia volutamente anni ’70, da una scenografia sempre colma (eccezionali sono le gag visive) e dalla capacità di non cadere mai in un esercizio metacinematografico fine a se stesso (e visto il tema del film la trappola era nascosti dietro ogni angolo). Affiancato da attori di calibro tra cui spicca un Jack Black che merita tutto il successo che ha (negli U.S.A. è una star di prima grandezza), Gondry costruisce un film che si fa amare per la sua sincerità e il finale alla Frank Capra non deve ingannare, proprio come nelle opere del grande regista de “La vita è una cosa meravigliosa” questo è un momento di quiete in cui vi è una piccola grande vittoria, la guerra non è finita. Paolo Iglina

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"GRAN BEL FILM"

Gradimento

Media

7.25

Votanti

2

Per votare devi accedere nel KavusClub!

FILM IN EVIDENZA


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale