Schede Film: 3309 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2373 | Iscritti: 36

Borderland - Linea di confine

Foto Borderland - Linea di confine Film, Serial, Recensione, Cinema

Fotogallery



Ed, Henry e Phil, sono tre studenti in viaggio verso il Messico, in cerca di divertimento ed eccessi. Incappano per˛ in una setta che pratica sacrifici umani, i cui adepti si aggirano alla ricerca di vittime da immolare. Quando la polizia si rifiuta di intervenire, i ragazzi capiscono di essere in trappola; nessuno sembra volerli aiutare, a parte un ex poliziotto. Un intervento per˛ che rischia decisamente di essere tardivo.(Trama ufficiale)

Titolo originale
RegiaZev Berman
CastBrian Presley, Martha Higareda, Jake Muxworthy, Rider Strong, Beto Cuevas, Sean Astin, Damißn Alcßzar, Marco Bacuzzi, Roberto Sosa, JosÚ MarÝa Yazpik
GenereHorror
Anno2007
Durata105'
ProdU.S.A., Messico
ProduzioneTonic Films
DistribuzioneMoviemax
Sitoweb

Recensioni (1)

Superficie 213 Film Cinema
Superficie 213
5

Dopo il successone dei due Hostel di Eli Roth non si contano piu' i film che hanno per protagonsiti dei ragazzi che durante una vacanza si perdono per poi poter essere trucidati dagli abitanti della zona a cui stanno facendo "visita". La maggior parte dei filmetti di cui sopra sono roba davvero indecente - Turistas in cima... - e l'unico veramente ben fatto e' il bel RUINS che comunque e' stato criticato con troppa forza e senza vere ragioni - visto che il sovrannaturale li' e' fondamentale,cosa unica o quasi nel "sottogenere" - dai soliti critici brufolosi ed occhialuti che vogliono essenzialmente roba da nerd. Questo BORDERLAND e' l'ennesimo film che segue le tracce di cui sopra;un gruppo di giovani teste di cazzo,uan paese poco conosciuto e comunque ostile sotto un'apparenza "docile" ed una mattanza che si deve concludere nei modi peggiori. E difficile parlar bene di una pellicola francamente mediocre,che ha dalla sua solo una bella fotografia ed una messa in scena decorosa , ma che cede sotto il peso di una sceneggiatura tirata via,che non approfondisce i personaggi lasciando cosi' che gli stessi sembrino figurine bidimensionali del quale futuro non puo' fregare niente a nessuno. Certo,alcune scene gore colpiscono a dovere,una certa atmosfera c'e' e nel complesso chi ama il genere non si dovrebbe annoiare,ma per chi e' un po' piu' "sgamato" il divertiemtno sara' poco ed i colpi di scena telefonati. Finale decente per una pellicola che fa parte di un gruppo di otto presentate col titolo collettivo 8 FILMS TO DIE all'AfterDark HorrorFest dello scorso anno. Federico Frusciante

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"GUARDABILE"

Gradimento

Media

5

Votanti

1

Per votare devi accedere nel KavusClub!

Chi ha votato

FILM IN EVIDENZA


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale