Schede Film: 3308 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2373 | Iscritti: 33

Catacombs - Il Mondo dei Morti

Foto Catacombs - Il Mondo dei Morti Film, Serial, Recensione, Cinema

Fotogallery



Victoria, una giovane e bella americana con qualche problema di nervi, decide di concedersi una vacanza e raggiunge a Parigi la sorella Carolyn. GiÓ alla sua prima notte in Francia Carolyn la trascina in uno strano e sfrenato party nelle antiche catacombe della capitale. Basta un attimo, un malinteso, e Victoria si ritrova sola nelle spaventose e interminabili gallerie sotterranee, un labirinto di pi¨ di 400 chilometri che cela milioni e milioni di scheletri. E qualcuno, o qualcosa, la sta cercando, nel silenzio, al buio... (Trama ufficiale)

Titolo originale
RegiaTomm Coker, David Elliot
CastShannyn Sossamon, Pink, Mihai Stanescu
GenereHorror
Anno2007
Durata99 '
Prod
Produzione
Distribuzione
Sitoweb

Recensioni (1)

Superficie 213 Film Cinema
Superficie 213
1

Mamma mia che schifezza di film! Era un bel po' di tempo che non vedevo un horror cosi' fetente. E dire che ci si sono messi in due a dirigere questa bruttura e cioe' Tommy Coker e David Elliot ,che non riescono a beccare manco una sequenza. Il film inzia nel peggiore dei modi,con la solita americana bona che arrivata in Francia scopre subito l'antipatia del popolo del luogo - ma gli passera' mai agli americani l'odio verso la Francia? - e che viene trascinata da una manica di truzzi in una festa che non attirerebbe nessuno vista la squallidita' della locations e la stoltezza dell'idea che li raggruppa nel sottosuolo. Dopo 20 minuti di dialoghi imbarazzanti il film perde sempre piu' ritmo e la noia subito arriva sovrana. Ci vuole pazienza per sopportare una protagonista "fastidiosa" come una ragade - e che recita appunto col culo - che scappa per un 'ora tra corridoi e catacombe ,il tutto senza che la tensione cresca un minimo o che ci sia magari qualche scena gore - il sangue e' a zero - od un'impennata registica. La messa in scena e' banale,il montaggio schizofrenico ed epilettico ammazza lo sguardo e la musica martellante le orecchie. Il finale poi,che vorrebbe essere shockante e imprevedibile,e' intuibile dopo 10 minuti ed e' pure ,neanche troppo velatamente ,fascistello. Insomma,una cagata coi fiocchi di quelle che rimandano l'horror nell'oblio. Federico Frusciante

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"MONNEZZA..."

Gradimento

Media

1

Votanti

1

Per votare devi accedere nel KavusClub!

Chi ha votato

FILM IN EVIDENZA


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale