Schede Film: 3308 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2373 | Iscritti: 33

Commediasexi

Foto Commediasexi Film, Serial, Recensione, Cinema

Fotogallery



L'onorevole Bonfili vive una vita meravigliosa, tra lussi e privilegi, che condivide con la moglie Pia e le due figlie, ma che non è fatta solo di Parlamento e famiglia. Tra un incontro istituzionale e l'altro infatti, Bonfili trova sempre il tempo per i suoi appuntamenti clandestini con Martina, una starlette dalle forme prorompenti e dal carattere travolgente. Tutto sembra andare per il meglio finché un giorno l'onorevole si trova di fronte al rischio di uno scandalo ed è costretto a correre ai ripari. Decide di partire con la sua famiglia per una vacanza a Parigi e di affidare Martina a Mariano, il suo autista, un uomo umile, gran lavoratore e dedito alla famiglia. La tranquilla vita di Mariano viene completamente sconvolta dall'esuberante Martina, sempre più lanciata verso il successo. Al ritorno da Parigi, Bonfili trova nel suo autista una persona completamente diversa dall'uomo che conosceva e soprattutto viene assalito dall'atroce dubbio che tra Mariano e Martina forse non ci sia solo una semplice amicizia...(Trama ufficiale)

Titolo originale
RegiaAlessandro D'Alatri
CastSergio Rubini, Paolo Bonolis, Margherita Buy, Stefania Rocca, Elena Santarelli, Rocco Papaleo, Michele Placido, Fabio De Luigi
GenereCommedia
Anno2006
Durata102' / 15 Dicembre 2006
ProdItalia
ProduzioneCattleya
Distribuzione01 Distribution
Sitowebhttp://www.commediasexi.it/

Recensioni (1)

Superficie 213 Film Cinema
Superficie 213
4.5

Nel 2006 a natale nei cinema c'e' stata la vera invasione del cinepanettone con ben tre pellicole pensate proprio per il classico pubblico festivo che cerca tutto in una sala tranne che del vero cinema. Ole' e' orrendo,Natale a NY e' invedibile e questo Commediasexy non supera la mediocrita'...un bel trittico non c'e' che dire. Molta critica italiana ha salutato quasta commediola con esagerata simpatia,visto che il prodottino e' furbo,scritto senza nerbo e troppo moderato nelle scelte narrative. I politici della nostra italietta sono descritti in modo troppo macchiettistico - e cio' ricade sulla credibilita' delle situazioni - ,gli attori - seppur bravi - sono costretti ai soliti lazzi per portare a casa la pagnotta,la fotografia,il montaggio e la colonna sonora sono nella media - bassa - del nostro cinema e nell'insieme il film non decolla mai,lasciando buchi narrativi a tratti davvero insopportabili e poggiandosi sull'interpretazione sentita ma non riuscita di un Bonolis che copia i tic di tutti i nostri ex comici della classica commedia all'italiana,riuscendo pero' solo a semrare un imitatore - anche bravino - senza alcuno spessore. La satira non va a segno,le risate sono trattenute ed il cinema lentamente scompare per lasciare spazio a pubblicita' e faccette insostenibili di una Santarelli completamente fuori fase. Non becca manco una battuta! Fatela trombare ma mai piu' recitare,vista la completa mancanza di un qualsiasi appeal recitativo. Nell'insieme quindi un film non brutto come quello dei Vanzina o quello di Parenti,ma che resta un'occasione mancata. Troppo morbido e senza cattiveria. Federico Frusciante

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"MEDIOCRE"

Gradimento

Media

4.5

Votanti

1

Per votare devi accedere nel KavusClub!

Chi ha votato

FILM IN EVIDENZA


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale