Schede Film: 3309 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2373 | Iscritti: 35

Contamination - Alien arriva sulla Terra

Foto Contamination - Alien arriva sulla Terra Film, Serial, Recensione, Cinema

Fotogallery



Dopo una spedizione americana su Marte, i racconti fatti da Hubbard vengono ritenuti 'pazzeschi' e l'astronauta finisce in prematura pensione. Il suo compagno Hamilton Ŕ ritenuto morto in un incidente aereo in mare. Un giorno, per˛, dal mare arriva nel porto di New York una misteriosa nave senza equipaggio. Una traccia porta il colonnello Stella Holmes e Hubbard in Colombia, sulle tracce di un misterioso virus e del vivo e vegeto Hamilton.

Titolo originale
RegiaLewis Coates (Luigi Cozzi)
CastGisela Hahn, Marino MasÚ, Ian McCulloch, Siegfried Rauch, Carlo Monni
GenereFantascienza
Anno1980
Durata95 '
ProdItalia
ProduzioneItalia - Germania
Distribuzione
Sitoweb

Recensioni (1)

Superficie 213 Film Cinema
Superficie 213
5

Luigi Cozzi e' un uomo simaptico,gentile che non ha mai fatto della regia la sua vita e che ha in effetti diretto alcuni film decisamente mediocri - PAGANINI HORROR,STARCRASH - senza lasciare vera traccia di se', se non per alcune trashate invidiabili. Qui il buon "autore" romano dirige ,in una sorta di mescolone che unisce l'horror puro,la sci-fi classica e l'avventura , un calderone indigesto seppur dotato di un retrogusto da non buttare. Gli attori di questo ibrido sono conosciuti a chi ama i b-movies. Abbiamo quel faccione impagliato di nome Ian McCulloch - Zombi 2,Zombi Holocaust - ,la bella Louise Marleau - La signora omicidi colpisce ancora,Gli spogliati - e l'impacciato Siegfried Rauch - Il grande uno rosso,Michele Strogoff,Patton generale d'acciaio,Trinita' e Bambino..adesso tocca a noi! -,tutti imbambolati e costretti a recitare delle battute a volte raggelanti. Stavolta pero' cio' che incredibilmente rende il tutto un po ' migliore del solito e' proprio la regia di Cozzi,che dona il giusto ritmo ad alcune scene e che azzecca tutte le scene splatter ,sia come effetto speciale in se' che come inquadrature di ripresa. Sceneggiatura sempre di Cozzi da denuncia penale - si dice( e si mostra) con tutta tranquillita'...e siamo nel 1980... che Marte e' un pianeta fatto di ghiaccio! -,fotografia di buon livello,ritmo accettabile e notevoli scene gore per una pellicola che sfruttando il successo commerciale del capolavoro di Scott dell'anno prima regala indimentciabili momenti trahs ma che regala le migliori espolsioni di "torso" che abbia mai visto, Federico Frusciante

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"GUARDABILE"

Gradimento

Media

5

Votanti

1

Per votare devi accedere nel KavusClub!

Chi ha votato

FILM IN EVIDENZA


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale