Schede Film: 3309 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2373 | Iscritti: 34

Eden Log

Foto Eden Log  Film, Serial, Recensione, Cinema

Fotogallery



Un uomo si risveglia nudo, all'interno di una caverna. Non sa cosa gli sia accaduto e chi sia il morto accanto a lui. Attorno a lui oltre al buio ci sono le rovine di un'antica civiltÓ vissuta nel sottosuolo, viene inseguito da fantasmi di una tecnologia obsoleta e da terribili creature ...(Trama ufficiale)

Titolo originale
RegiaFranck Vestiel
CastClovis Cornillac, Vimala Pons, Zohar Wexler, Sifan Shao, Arben Bajraktaraj
GenereFantascienza
Anno2007
Durata98 '
ProdFrancia
ProduzioneImperia Films
Distribuzione
Sitoweb

Recensioni (1)

Superficie 213 Film Cinema
Superficie 213
7

Ennesimo buon film horror inedito da noi chissa' per quali misteri di distribuzione. Questo EDEN LOG e' il progetto dell'artista multimediale - anche aiuto regista in alcuni film di sci-fi francesi tra cui DANTE 01 - Franck Vestiel ,che mette in scena un film intriso di malinconia,pessimismo e che ha delle soluzioni visive buone e abbastanza originali. Vesteil gira un film che ha per molti aspetti una visione avanguardista del cinema,i dialoghi sono pochi,la storia e' semplice ma ermetica,i personaggi non sono mai quello che sembrano e li immagini - a volte anche deliranti - la fanno da padrone. Da notare subito coe il livello tecnico dell'insiemme sia davvero elevato;la fotografia e' eccezionale,il montaggio davvero ottimo e tutto i reparti funzionano ameraviglia,compresi gli attori a me sconosciuti ma davvero in parte. Una pellicola tesa ed inquietante,che nonostante il misero budget a disposizione riesce a trasmettere angoscia e tensione,attraverso l'uso davvero buono della colonna sonora e grazie ad una sceneggiatura a tratti un po' troppo schematica,ma sempre intrigante e mai banale. Un film anticapitalista e ecologista,che inscena una grottesca fuga dal mondo esterno senza mai essere manicheo o eccessivamente pedante,che vuol far riflettere lo spettatore,trascinandolo in un vortice di sensazioni e umori che si riflettono sulla propria esitenza e su quella del pianeta dove vive. Insomma,un film girato bene con alcune intuizioni ottime - altre un po' troppo di riporto... - che vive grazie alle sceografie grigio blue che sono davvero eccellenti e grazie al talento del regista,che dimostra ancora una volte che i soldi non sono tutto per fare un bel film di genere,ma che servono delle idee. Ennesima piccola sorpresa francese. Federico Frusciante

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"GRAN BEL FILM"

Gradimento

Media

7

Votanti

1

Per votare devi accedere nel KavusClub!

Chi ha votato

FILM IN EVIDENZA


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale