Schede Film: 3308 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2373 | Iscritti: 33

Freeze Me

Foto Freeze Me  Film, Serial, Recensione, Cinema

Fotogallery



Chihiro e' una ragazza tranquilla,che sta per sposare un collegga d'ufficio. Vive a Tokyo,ma e' originaria di una cittadina rurale,da dove proprio pochi giorni prima del matrimonio ricevera' un ospite sgradito che la precipitera' in un incubo ad occhi aperti: Hirokawa, un bullo che cinque anni prima l'aveva violentata insieme ad altri due suoi amici yakuza...(Trama ufficiale)

Titolo originale
RegiaTakashi Ishii
CastHarumi Inoue, Shingo Tsurumi, Kazuki Kitamura, Shunsuke Matsuoka
Genere
Anno2000
Durata101'
ProdGiappone
Produzione
Distribuzione
Sitoweb

Recensioni (1)

Superficie 213 Film Cinema
Superficie 213
8

Arriva ora in Italia direttamente in dvd - grazie alla Flamingo video -questo bel thriller drammatico diretto nel 2000 dal bravo Takashi Ishii,gia' autore di buone pellicole - tutte inedite in Italia... - quali Gonin,Black Angel,Alone in the night,A night in nude . Ishii dirige in modo sapiente una storia claustrofobica,quasi tutta girata in un piccolo appartamento,ed un gruppetto di attori formidabili - tra i quali svetta la bellissima e bravissima protagonista,Harumi Inoue - ,confezionando un noir dell'anima davvero curato e fotografato alla grande. Ottima anche la colonna sonora e di spessore tutti i dialoghi,mai banali e sempre legati alla realta'. Il film si sviluppa quasi come un classico Rape n' revenge,ma qui Ishiii non trova vero piacere nel mostrare ne' gli omicidi - tutti violenti e realistici.. - ne' tantomeno il sangue in quanto tale. L'effettaccio e' scansato per dare spazio a piccole inquadrature,che fanno capire lo stato d'animo di una donna violentata,che viene respinta dal suo nuovo mondo e che non ha altra soluzione alla sua vita se non la peggiore di tutte. Lo sprofondamento nella follia della giovane e' sempre tenuto in piedi in modo saldo dal regista,che costruisce con parsimonia tutte le scene di tensione ,non dimenticandosi dell'ironia,ma sfociando verso un finale di puro melo',che strizza l'occhio al cinema europeo di molti anni fa ,quello '60-'70. In conclusione quindi un film da non perdere,che non ha avuto nessuna pubblicita',ma che merita un'attenta visione per chi ama un cinema libero dagli schemi e tenuto insieme da un autore vero. Federico Frusciante

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"GRAN BEL FILM"

Gradimento

Media

8

Votanti

1

Per votare devi accedere nel KavusClub!

Chi ha votato

FILM IN EVIDENZA


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale