Schede Film: 3302 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2373 | Iscritti: 28

Ghost Son

Foto Ghost Son  Film, Serial, Recensione, Cinema

Fotogallery



Stacey e Mark vivono nella fattoria di lui e sono molto felici e innamorati. Purtroppo, Mark muore e Stacey, in mezzo a quelle pianure sconfinate, rimane sola anche se allo stesso tempo è consapevole del fatto che lui non l'ha completamente abbandonata. Una notte, Stacey sogna di fare ancora una volta l'amore con Mark e poco tempo dopo scopre di essere incinta. Quando nasce il piccolo Martin, la ragazza inizia a vivere in una dimensione irreale in cui la fantasia si confonde con i ricordi e con il presente. (Trama ufficiale)

Titolo originale
RegiaLamberto Bava
CastLaura Harring, John Hannah, Pete Postlethwaite, Carolina Cataldi Tassoni
Genere
Anno2006
Durata92 '
ProdItalia
Produzione
Distribuzione
Sitoweb

Recensioni (1)

Superficie 213 Film Cinema
Superficie 213
6.5

Lamberto Bava finalmente torna sugli schermi con questa co-produzione Italiana-Francese-Inglese-Sud Africana, e lo fa con gusto e senza remore. Dico subito che Bava Jr non e' mai stato un vero maestro,il suo cinema e' quasi sempre stato medio - tranne Demoni e Macabro.. - e di sicuro non vale meta' del padre. Pero' questo suo thriller non e' davvero malaccio. Lambertone gira con stile una storia semplice e che non cerca l'originalita' ma che ha dalla sua un bel po' di morbosita' e di tensione. Tutta la prima parte e' giocata sui tempi lunghi,in attesa che il destino si compia inevitabilmene. Gli attori sono buoni - Pete Postletwhite,John Hannah,Laura Harring - e recitano con disinvoltura ,la fotografia e' davvero ottima e la messa in scena in genere non ha niente da invidiare a produzioni piu' blasonate. Certo e' che ogni tanto Bava si perde in dialoghi banali e che nell'insieme il film perda un po' d'intesita' nella parte centrale. Se parliamo di rinascita dei film di genere italiano,questo e' davvero un buon punto per ripartire. Anche perche' il regista nostrano rimane fedeli aI suoi schemi,la storia e' melodrammatica,gli effetti speciali sono artigianali - per fortuna - e nell'insieme il tutto e' sufficientemente godibile - anche per le (auto)citazioni da opere come Shock e Macabro.. -. Da difendere. Federico Frusciante

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"PIACEVOLE"

Gradimento

Media

6.5

Votanti

1

Per votare devi accedere nel KavusClub!

Chi ha votato


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale