Schede Film: 3308 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2373 | Iscritti: 33

Il Serpente e l'Arcobaleno

Foto Il Serpente e l'Arcobaleno Film, Serial, Recensione, Cinema

Fotogallery



Un giovane antropologo dell'universitÓ di Harvard, Dennis Alan, si reca ad Haiti per scoprire i segreti che si celano dietro le strane teorie sul fenomeno dei morti viventi. Qui conosce la psichiatra Marielle Celine che, pur legata alla sua gente con tutte le superstizioni e i riti del voodoo, si mostra subito disposta ad aiutarlo nelle sue ricerche per rintracciare Christophe, un maestro di scuola con idee democratiche e con molta influenza sul popolo, che Ŕ stato reso zombie da un malvagio stregone. Dennis, sempre pi¨ affascinato da quel mondo misterioso e pieno di insidie, Ŕ deciso a conoscere la veritÓ nonostante sia sempre pi¨ ossessionato da visioni orrende e da allucinazioni. (Trama ufficiale)

Titolo originale
RegiaWes Craven
CastBill Pullman, Paul Winfield, Cathy Tyson
GenereHorror
Anno1988
Durata98 '
ProdU.S.A.
Produzione
Distribuzione
Sitoweb

Recensioni (1)

Superficie 213 Film Cinema
Superficie 213
9

Fresco del successo del capolavoro Nightmare il buon Craven dirige questa storia di riti voodoo e di zombie in modo assolutamente originale e senza neanche uno sbaffo. Craven mette in scena con perizia tecnica e artistica una sceneggiatura ottima,che spaventa e che ha dalla sua un'atmosfera plumbea davvero ottima che rimane costante per tutta la durata del film. Il regista americano affronta il tema del voodoo in modo intrigante,senza eccesi di gore e dimostra quando e' in palla di poter girare davvero sopra un gradino a tanti registi di genere magari piu' rinomati. Cast perfetto,con un Pullman mai piu' cosi' convincente ,fotografia da incorniciare,ritmo perfetto e suspance dal primo all'ultimo minuto altissima,questi sono gli altri pregi di una pellicola non facile,che affronta molti temi importanti - la schiavitu',la crudelta' dell'occidente verso i paesi poveri,l'ýncomunicabilita' tra essere umani - senza mai salire in cattedra. Molte sono le scene che rimangono impresse nello spettatore,tra tutte scelgo quella del risveglio d Pullman all'interno di una bara e quella della tortura ai genitali - terrificante!!! - sempre verso il povero attore americano. Insomma,un film da non perdere che fa' dell' originalita' nella narrazione il suo punto di forza. Federico Frusciante

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"GRAN BEL FILM"

Gradimento

Media

8.5

Votanti

2

Per votare devi accedere nel KavusClub!

FILM IN EVIDENZA


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale