Schede Film: 3302 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2373 | Iscritti: 28

Inferno a Grand Island

Foto Inferno a Grand Island Film, Serial, Recensione, Cinema

Fotogallery



Grace, studentessa fuori sede, torna nella cittadina di Grand Island, spinta dalla necessità di accudire la madre June, che soffre di allucinazioni. Una strana epidemia si diffonde all'improvviso in città e colpisce soprattutto i bambini. A farne le spese sono anche i fratellini di Grace, Margareth e James. Nel momento in cui strane morti cominciano a susseguirsi con preoccupante regolarità, Grace viene avvicinata da tante famiglie che non riescono a capire la causa di quelle febbri improvvise. Lavorando con il dott. Rob, Grace scopre che il sangue dei ragazzi non solo non contiene abbastanza ossigeno ma sembra mescolato con qualcosa di defunto. Donald, padre del piccolo Marcus, convince Grace a seguirlo. Insieme incontrano due donne anziane, Jane e Rosa, testimoni in gioventù di episodi che avevano visto come protagonisti alcuni predicatori. Da queste testimonianze si riesce a ricostruire l'episodio del predicatore, la cui morte violenta aveva generato una scia di vendette e di influssi malefici. (Trama ufficiale)

Titolo originale
RegiaGreg Spence
CastKaren Black, William Windom, Naomi Watts, Jamie Renee Smith, Brett Jennings
GenereHorror
Anno1996
Durata85 '
ProdU.S.A.
ProduzioneMiramax
Distribuzione
Sitoweb

Recensioni (1)

Superficie 213 Film Cinema
Superficie 213
4.5

Quarto capitolo delle avventure orrorifiche di "Colui che cammina tra i filari". Ormai di King non c'e' rimasto che l'odore e nel complesso il film fatica ad ingranare per colpa di una sceneggaitura davvero poco incisiva e per colpa di una messa in scena di routine che di sicuro non alza le quotazioni di una pellicola men che mediocre. Il cast e' di quelli che potevano far sperare in qualcosa di piu'. La veterana Karen Black e' come al solito bravissima e tira su il livello in alcune scene,cosi' come e' brava una giovanissima Naomi Watts che lascia gia' trasparire la sicurezza recitativa che negli ultimi cinque anni le ha permesso di diventare una star mondiale. Effetti speciali - pochi ed anemici - digintosi,colonna sonora accettabile per un film che non passera' davvero alla storia. Federico Frusciante

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"MEDIOCRE"

Gradimento

Media

4.5

Votanti

1

Per votare devi accedere nel KavusClub!

Chi ha votato


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale