Schede Film: 3308 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2373 | Iscritti: 33

La Corta Notte delle Bambole di Vetro

Foto La Corta Notte delle Bambole di Vetro Film, Serial, Recensione, Cinema

Fotogallery



Ritrovato apparentemente senza vita, in un giardino pubblico di Praga, il giornalista americano Gregory Moore giace, in realtà, in sonno catalettico, che gli consente soltanto un'intensa attività mentale. Disteso su un tavolo dell'obitorio, egli rivive l'avventura di cui è stato vittima. Indagando sulla misteriosa scomparsa di una sua giovane amica, aveva scoperto che decine di altre ragazze erano come svanite nel nulla. Colpito da una caratteristica comune delle vittime - la passione per la musica -, Gregory aveva incentrato i suoi sospetti sul "Club 99": ogni notte, nella sede del club, si svolgevano macabri riti, con contorno di orge e sacrifici, orchestrati da un Gran Sacerdote...

Titolo originale
RegiaAldo Lado
CastMario Adorf, Barbara Bach, Ingrid Thulin, Jean Sorel
GenereHorror
Anno1972
Durata91 '
ProdItalia
Produzione
Distribuzione
Sitoweb

Recensioni (1)

Superficie 213 Film Cinema
Superficie 213
8

Ottimo thriller italiano del 1972 girato alla grande da un Aldo Lado mai piu' cosi' convincente. Una pellicola densa,piena d'atmosfera,dove i silenzi e gli spazi vuoti hanno piu' significato di mille parole e dove il regista costruisce con lentezza un incubo angosciante che sfocia in uno dei finali piu' indelebili del nostro cinema di genere. Il film ha un ottimo cast che recita bene i propri caratteri e nel complesso ha un ritmo in crescendo che spiazza piu' volte,visti anche gli ottimi colpi di scena di una sceneggiatura forte e solida. Un thriller uscito in piena epoca argentiana,che di Argento pero' non ha niente visto che la struttura della pellicola e' piu' simile ad un gotico puro e che la narrazione e' spezzata in vari flashback che cercano di dare una spiegazione logica al "problema" del protagonista , che come lo spettatore capira' cio' che succede solo col passare dei minuti. Davvero un film completo da ogni punto di vista,dotato di una fotografia eccellente e di un finale mirabile. Per gli appassionati un vero cult da non perdere assolutamente. Federico Frusciante

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"GRAN BEL FILM"

Gradimento

Media

8

Votanti

1

Per votare devi accedere nel KavusClub!

Chi ha votato

FILM IN EVIDENZA


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale