Schede Film: 3309 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2373 | Iscritti: 35

La Creatura del Cimitero

Foto La Creatura del Cimitero Film, Serial, Recensione, Cinema

Fotogallery



In una piccola localitÓ tra i boschi del Maine Ŕ stata riaperta una vecchia filanda. Per conto di una societÓ la gestisce il perfido Warwick, che ha deciso di bonificare gli scantinati, ingombri di mille cianfrusaglie ma, poichÚ essi sono infestati da ratti enormi e voraci, egli ingaggia un disinfestatore, Tucker Cleveland. Reduce dal Vietnam, Cleveland Ŕ ossessionato dal ricordo delle torture orrende, che con essi i Vietcong dedicavano agli americani catturati. Alla filanda, frattanto, Ŕ giunto John Hall, in cerca di lavoro ed Ŕ a costui che Warwick affida il comando di una squadra di dipendenti i quali, per una settimana nel turno di notte e con doppia paga, provvederanno alle pulizie. L'ambiente, per˛, Ŕ terrificante: la filanda Ŕ adiacente al locale cimitero e da lÓ vengono rumori misteriosi. Fra cunicoli, gorghi di acque luride e teschi in abbondanza, lÓ sotto vive un essere mostruoso, nato dal sangue di un lavorante di tanto tempo prima (maciullato da una macchina cardatrice della lana), i cui resti sanguinolenti hanno nutrito migliaia di topi...

Titolo originale
RegiaRalph S. Singleton
CastBrad Dourif, David Andrews, Kelly Wolf, Stephen Macht, Andrew Divoff, Vic Polizos, Robert Alan Beuth, Ilona Margolis, Jimmy Woodard, Jonathan Emerson, Minor Rootes, Kelly L. Goodman, Susan Lowden, Joe Perham
GenereHorror
Anno1990
Durata85 '
ProdU.S.A.
Produzione
Distribuzione
Sitoweb

Recensioni (1)

Superficie 213 Film Cinema
Superficie 213
4.5

Ennesimo filmetto tratto da un raccontino breve di King che il regista Ralph S. Singleton mette in scena con una certa perizia nonostante sia bloccato da una sceneggiatura senza sbocchi narrativi. Della storia di King e' rimasta solo una labile traccia - anche perche' il racconto e' veramente breve e nemmeno un granche' riuscito - e nel complesso il film naviga nella sua mediocrita' fatta di effetti speciali casalinghi e di colpi di scena telefonati. Buono invece il cast che recita benino e di spessore alcune riprese "underground" che donano al film una certa atmosfera dark che non guasta. Insomma,siamo di fronte ad una classic apellicola di serie c che puo' anche divertire ,ma che resta nella media - bassa - di prodotti simili. Nonostante cio' ebbe un discreto successo al botteghino. Federico Frusciante

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"MEDIOCRE"

Gradimento

Media

4.5

Votanti

1

Per votare devi accedere nel KavusClub!

Chi ha votato

FILM IN EVIDENZA


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale