Schede Film: 3308 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2373 | Iscritti: 33

La maschera di ferro

Foto La maschera di ferro Film, Serial, Recensione, Cinema

Fotogallery



In questa storia troviamo riuniti ancora una volta i Tre Moschettieri e D’Artagnan. Il protagonista (L.DiCaprio) interpreta il duplice ruolo del crudele re Luigi XIV, che quello del misterioso prigioniero con la maschera di ferro. Mentre gli abitanti di Parigi soffrono la fame, al re di Francia interessano solo lo sfarzo senza regole della depravata vita di corte. Ma i tre amici Moschettieri (J.Malkovich, J.Irons e G.Depardieu) preparano un piano, non privo di sorprese e disavventure, per salvare la nazione dalla tirannia del sovrano. Il solo ostacolo è D’Artagnan, devota guardia del re, ma anche loro vecchio amico…

Titolo originale
RegiaRandall Wallace
CastGérard Depardieu, Jeremy Irons, John Malkovich, Leonardo DiCaprio, Gabriel Byrne, Anne Parillaud, Judith Godrèche, Edward Atterton, Peter Sarsgaard, Hugh Laurie, David Lowe, Brigitte Boucher, Matthew Jocelyn
GenereAvventura
Anno1998
Durata2h e 12'
ProdU.S.A, Gran Bretagna
ProduzioneUnited Artists
DistribuzioneM.G.M.
Sitowebwww.ironmask.com

Recensioni (1)

aston81 Film Cinema
aston81
7

Il film si ispira ad uno degli episodi centrali del romanzo ‘Il visconte di Bragelonne’ di Alexandre Dumas, l'ultimo della trilogia dei moschettieri. Athos conduce una tranquilla esistenza con il figlio Raoul, Porthos, appesantito e demoralizzato, vive per i piaceri, e Aramis ha seguito la sua fede, diventando sacerdote. Solo D'Artagnan è ancora al servizio del re come capitano dei Moschettieri. Siamo nel 1662 e sul trono di Francia siede il crudele e arrogante Luigi XIV, che sta riducendo il paese alla fame. Intanto, da sei anni, un misterioso individuo vive segregato in prigione, col viso coperto da una maschera di ferro. I tre Moschettieri, decisi a salvare la Nazione, tornano insieme e si propongono di liberare il prigioniero e riportare sul trono una persona degna. Luigi XIV teme il potere dei Gesuiti e ordina ad Aramis di eliminarne il generale (che, in gran segreto, è Aramis stesso!) L'operazione che i Moschettieri vogliono condurre si muove così tra pericoli e rischi, finché il prigioniero, che è il gemello del re tenuto nascosto, viene liberato e messo sul trono. Durante gli scontri e i colpi di scena, però, D'Artagnan muore accoltellato da Luigi, per salvare Filippo (l’ex-prigioniero, anch’esso figlio della regina madre; della quale il leader dei Moschettieri era sempre stato amante). Sulla tomba di D'Artagnan i tre rimasti giurano di nuovo fedeltà. Dal romanzo originario emergono molte diversità e libertà filmiche, ma abbastanza apprezzabili nel contesto della “seconda gioventù”. Le grandi innovazioni (dopo le precedenti quattro versioni cinematografiche) sono la storia-intrigo con la regina madre e la paternità dei due fratelli sovrani, attribuite a D’Artagnan. Si fa sentire la mancanza della conturbante Milady, ma questa ultima nuova avventura dei quattro eroi avrebbe ancora qualcosa da dire. Se non fosse per l’opera del regista (comunque straordinario sceneggiatore -Braveheart-) che non mantiene un ritmo elevato, faticando a gestire i tempi. Anche a causa di una coreografia di scena a volte fittizia, a volte superflua. La scelta di DiCaprio come protagonista non aiuta di molto, visto che i suoi toni e le sue espressioni non valorizzano la parte (anche se ha interpretato film peggiori). Con il cast super-stellare messo a disposizione ci si aspettava MOLTO di più! Anche se è già un puro piacere vederli recitare insieme, e comunque il loro spessore artistico si fa notare. Insomma: bei dialoghi, attori (quasi) tutti straordinari, fotografia e musiche gradevoli. Ma un direttore deve saper il fatto suo. Tony Franzella

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"PIACEVOLE"

Gradimento

Media

6.75

Votanti

2

Per votare devi accedere nel KavusClub!

Chi ha votato

FILM IN EVIDENZA


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale