Schede Film: 3308 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2373 | Iscritti: 34

La Terza Madre

Foto La Terza Madre Film, Serial, Recensione, Cinema

Fotogallery



Un’antica urna incatenata ad una bara viene rinvenuta per caso e dissotterrata da alcuni operai lungo la strada che limita il cimitero di Viterbo. L’urna contiene un’antichissima tunica e alcuni oggetti appartenenti a Mater Lacrimarum, la Terza Madre. Unica sopravvissuta delle Tre Madri, le tre potenti streghe che dalla notte dei tempi spargono terrore e morte, Mater Lacrimarum si nasconde da secoli a Roma. Il suo risveglio scatena una serie di eventi misteriosi e terribili: il Male torna ad oscurare la città. Sarah Mandy (Asia Argento), giovane studiosa di restauro e collaboratrice, oltre che compagna, di Michael Pierce, curatore del Museo di Arte Antica di Roma, viene coinvolta nell’escalation di violenza che si svolge ad un ritmo sempre più frenetico... (Trama ufficiale)

Titolo originale
RegiaDario Argento
CastAsia Argento, Cristian Solimeno, Adam James, Moran Atias, Valeria Cavalli, Philippe Leroy, Daria Nicolodi, Coralina Cataldi Tassoni, Udo Kier, Roberto Madison, Paolo Stella, Massimo Sarchielli, Clive Riche, Barbara Mautino
GenereHorror
Anno2007
Durata98 '
ProdItalia
ProduzioneMedusa
Distribuzione
Sitoweb

Recensioni (1)

Superficie 213 Film Cinema
Superficie 213
5.5

Aspettavo con impazienza questo capitolo conclusivo della trilgoia sulle Madri Streghe di Argento. Putroppo pero' il maestro romano non centra pienamente il bersaglio. Se Suspiria e' un capolavoro assoluto e Inferno un ottimo film,questo LA TERZA MADRE e' solo un filmetto splatter come tanti altri,che ha dalla sua alcune sequenze eccellenti - l'omicidio della Tassoni,una madre che getta suo figlio neonato nel Tevere - ma che nel complesso frana sotto il peso di una sceneggiatura complicata,che tenta di unire il vecchio stile di Argento con le nuova ondata di horror super veloci che arrivano dall'America,senza pero' riuscire a trovare una vera fusione. Niente da dire sugli effetti speciali,davvero efficaci e violenti al punto giusto,mentre sulla recitazione ci sono non pochi dubbi. Asia Argento dimostra ancora una volta che con il padre e' meglio che non lavori,Leroy e' una presenza triste,la Nicolodi e' un ectoplasma in tutti i sensi mentre spicca la brava Mautino in un urolo difficile ma ben risolto dall'attrice italiana. Comunque e' un vero peccato che Argento non sia riuscito a portare a casa un film che sulla carta prometteva davvero bene,ma che e' demolito in gran parte per alcune trovate davvero indigeste - Daria Nicolodi come Obi Wan Kenobi e' di un trash che non ci si crede.. - e da un finale non all'altezza. Comunque in confronto a quell'offesa al cinema che e' Il Cartaio un netto miglioramento. Federico Frusciante

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"GUARDABILE"

Gradimento

Media

5.5

Votanti

1

Per votare devi accedere nel KavusClub!

Chi ha votato

FILM IN EVIDENZA


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale