Schede Film: 3309 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2373 | Iscritti: 35

L'occhio del gatto

Foto L'occhio del gatto Film, Serial, Recensione, Cinema

Fotogallery



Film suddiviso in tre episodi. Nel primo vediamo un giovane uomo rivolgersi ad uno studio, nel quale si riesce a far perdere ai clienti il vizio del fumo. Ma la terapia è durissima: i malcapitati piombano in una vita da incubo, sono tallonati e spiati dagli addetti alla Società, guidata da unn nevrotico e implacabile direttore, fino a subire veri e propri ricatti. E lo sfortunato di cui parliamo viene minacciato: o smette di fumare, o assisterà alle mille crudeltà cui saranno sottoposti la moglie e la sua bambina.... Nel secondo episodio, Cressner, un vecchio ricchissimo che va matto per le scommesse più strampalate, si fa portare in casa un tennista, che egli sa esser l'amante della più giovane moglie e gli propone che, se riuscirà a fare il giro completo del cornicione del grattacielo in cui abita, avrà in premio la moglie e una montagna di dollari. Il tennista, senza possibilità di alternativa alcuna, non può che accettare e comincia il suo vertiginoso giro a 100 metri dal suolo, tartassato a più riprese dal maligno vecchio che se la spassa un mondo, investito dal vento e becchettato dai piccioni che si ritrova tra i piedi... Episodio numero tre. In una villetta di campagna, vive con i genitori Amanda, una graziosa bambina. Ma questa non fa mai sogni tranquilli: a suo dire, un orribile mostriciattolo esce ogni notte dal muro dove sono appoggiati bambole e orsacchiotti di "peluche", per salire sul suo letto e prenderle il respiro.Un giorno un gatto che la bambina battezza GENERALE inizia la sua lotta personale contro il temibile gnomo...

Titolo originale
RegiaLewis Teague
CastDrew Barrymore, James Woods, Alan King.
GenereFantastico/Fantasy
Anno1985
Durata93 '
ProdU.S.A.
Produzione
Distribuzione
Sitoweb

Recensioni (1)

Superficie 213 Film Cinema
Superficie 213
7

Film ad episodi - scritti e tratti da King - collegati tra loro dal passaggio del gatto del titolo. Purtroppo la versione circolata in Europa e' quella monca del prologo con il gatto che viene cacciato a fucilate da una casa,sospettato di aver ucciso una bambina nel sonno - la stessa in forma di fantasma che lo stesso gatto vede parlare in una vetrata - mentre un paio di occhi scintillanti rientrano nell'oscurita' della cameretta... Anche cosi' comunque il film dell'esperto Lewis Teague - a meta' degli '80 nel pieno della sua carriera di mestierante dell'horror - riesce ad essere davvero riuscito. Il primo episodio puo' contare su un gruppo di attori straordinari - tra i quali svetta James Woods -,su di una sceneggiatura a tratti davvero eccellente e su di una messa in scena pulita e senza errori Inoltre il ritmo e l'ironia presenti nell'episodio lo elevano a vero gioiello del genere. Nella seconda trance l'atmosfera si fa piu' lugubre e meno ironica,la fotografia avvolge i propri personaggi e la sceneggiatura privilegia la tensione a scapito del ritmo. Nel complesso l'episodio e' ben recitato,scritto con garbo ed ha dalla sua un buon finale. Nella terza sezione della pellicola finalmente il gatto del titolo si fa in mille per aiutare la piccola Drew Barrymore a non soccombere . Qui il regista aiutato da un set ricostruito in scala riesce a mettere in scena una battaglia davvero efficace - grazie anche agli ottimi effetti di Rambaldi - tra i due piccoletti,che ha dalla sua rimto,senso del movimento ed una bel finale. Insomma una pellicola a basso budget girata bene e con un gruppo di attori solidi e davvero in parte,che spaventa ,fa sorridere e che si lascia vedere senza un attimo di noia. Federico Frusciante

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"GRAN BEL FILM"

Gradimento

Media

7

Votanti

1

Per votare devi accedere nel KavusClub!

Chi ha votato

FILM IN EVIDENZA


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale