Schede Film: 3309 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2373 | Iscritti: 34

Perdita Durango

Foto Perdita Durango Film, Serial, Recensione, Cinema

Fotogallery



Perdita Durango ,un'attraente criminale messicana ed il suo uomo Romeo ,un Santero voodoo ,dopo varie scorribande accettano di portare un carico segreto fino a Las Vegas per il boss mafioso Santos. Durante il loro viaggio rapiscono due giovane fidanzati ,Duene ed Estella e si imbracheranno in un 'avventura sempre piu' pericolosa...

Titolo originale
Regia┴lex De la Iglesia
CastRosie Perez, Javier Bardem, Harley Cross, Aimee Graham, James Gandolfini
GenereAzione
Anno1997
Durata126 '
ProdSpagna - Messico - U.S.A.
Produzione
DistribuzioneCecchi Gori
Sitoweb

Recensioni (1)

Superficie 213 Film Cinema
Superficie 213
8.5

Pellicola diretta dal talentuoso Alex De La Iglesia ,che sbarca nelle nostre sale "solo" con otto anni di ritardo - miracoli della bella distribuzione italiana...mah... - e senza un vero battage pubblicitario. Ed e'un peccato enrome visto che il film in questione e' sicuramente il migliore del bravo regista spagnolo e pure una delle pellicole piu' originali e cattive che mi sia mai capitato di vedere negli ultimi tempi. Un road movie bellissimo,straziante,sconnesso,scorrettissimo,sanguinoso e davvero crudele che mescola western,thriller,commedia nerissima in un calderone esplosivo e davvero intrigantissimo. Da notare subito la grande prova dei due attori protagonisti ,una Rosie Perez mai cosi' brava ed un Bardem ai massimi livelli,che regala al suo personaggio un fascino unico ed una auteniticita' incredibile. La messa in scena del regista evita scopiazzamenti da Tarantino e Rodriguez - anche se qualche piccolo eco c'e' e si fa sentire,soprattutto nella scrittura - e si concentra sui colori,sul calore del deserto e sulla precisone di un montaggio altamente riuscito e che non fa una piega. La sceneggiatura della pellicola e' notevole ed e' un adattamento della novella di Barry Gifford "The story of Perdita Durango" ,adattamento scritto da Gifford stesso,dal regista e da David Trueba. Insomma,un film davvero bello,intenso che ha molte sequenze da ricordare .Una in particolare e' stupenda e rimanda alla fantasia e all'astrazione del cinema stesso,la scena finale ,dove la fusione tra la pellicola di DE La Iglesia ed il finale di VERA CRUZ di Aldrich e' reale e messa in modo contestuale senza apparire ne' pretenziosa ne' inutile.Davvero un tocco di classe di alto livello. Un 'ultima curiosita',pure Lynch aveva portato sullo schermo un romanzo di Gifford ,traendone uno dei suoi capolavori ,CUORE SELVAGGIO, dove gia' appariva la figura di Perdita Durango,interpretata da una brava Isabella Rossellini. Federico Frusciante

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"GRAN BEL FILM"

Gradimento

Media

8.5

Votanti

1

Per votare devi accedere nel KavusClub!

Chi ha votato

FILM IN EVIDENZA


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale