Schede Film: 3309 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2373 | Iscritti: 34

Piano 17

Foto Piano 17 Film, Serial, Recensione, Cinema

Fotogallery



Negli uffici della direzione generale di una grande banca, Mancini, su commissione di un losco uomo d'affari, deve posizionare una bomba per distruggere cosý alcuni importanti documenti troppo scomodi per lui. Camuffato da uomo delle pulizie e con la bomba collegata a un timer, Mancini, per˛, rimane bloccato in ascensore insieme a due ignari impiegati che stanno per tornare a casa dopo il lavoro. Intanto all'esterno dell'edificio, Pittana e Borgia, i suoi due complici, dovrebbero tenere sotto controllo la situazione ma, in una corsa contro il tempo, Mancini comincia a rendersi conto che forse non lo stanno aiutando come dovrebbero... (Trama ufficiale)

Titolo originale
RegiaAntonio Manetti, Marco Manetti
CastMassimo Ghini, Enrico Silvestrin, Giampaolo Morelli, Elisabetta Rocchetti, Giuseppe Soleri, Antonio Iuorio, Valerio Mastandrea., Guglielmo Favilla
GenereAzione
Anno2005
Durata105 '
ProdItalia
Produzione
Distribuzione01
Sitoweb

Recensioni (1)

Superficie 213 Film Cinema
Superficie 213
6

Finalmente vedo questo interessante noir in digitale prodotto dai registi - I Manetti Bros. - e dagli attori dello stesso con poco piu' di 50000 euro. E devo dire che nonostante alcuni difetti di sceneggiatura e alcune buche nell'impianto - che non sto a spiegare per evitare spoiler..- il film funzionicchia grazie alla buona regia del duo ed alle discrete interpretazioni degli attori. Fa piacere vedere un Ghini che interpreta il suo Capo banda con tanto piglio,come sorprende che un incapace - che non lo sia? - come Silvestrin riesca a reggere per tutta la pellicola,invece imbranata ,ma bona, come al solito la Rocchetti,un mistero recitativo ancora da risolvere. Ottimo Antonio Iuorio nel ruolo del ciccione napoletano che odia i napoletani(?),bravissimi i comprimari tra cui spicca l'ottimo Guglielmo Favilla nel ruolo di Guidi . Che dire di piu? Sicuramente le idee ci sono,la forza di portarle avanti anche,pero' manca un po' di voglia di staccarsi da un certo provincialismo che i nostri gloriosi polizieschi non avevano - senza dimenticarsi le radici ... - e da una certa ironia che se non ben dosata puo' essere controproducente. Comunque,nonostante i difetti un film dinteressante ed un buon punto di partenza per molti filmaker indipendenti. Federico Frusciante

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"PIACEVOLE"

Gradimento

Media

6.5

Votanti

2

Per votare devi accedere nel KavusClub!

FILM IN EVIDENZA


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale