Schede Film: 3308 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2373 | Iscritti: 34

Storia di Fantasmi Cinesi

Foto Storia di Fantasmi Cinesi Film, Serial, Recensione, Cinema

Fotogallery



Il giovane ed ingenuo Ning a causa di un improvviso temporale è costretto a cercare rifugio per la notte in un antico tempio abbandonato, Lan Ro, ubicato in un bosco solitario e infestato dai fantasmi. Qui, dopo essere scampato ad un branco di lupi affamati, il giovane incontra un samurai, Taoista, Yen, che lo esorta a fuggire subito da quel posto maledetto. Ma poco dopo Ning resta affascinato da una bellissima fanciulla, vestita di veli bianchi, che gli dice di chiamarsi Hsiao Tsing, e fra i due comincia una tenera storia d'amore. Però la ragazza si comporta in modo strano e spesso scompare improvvisamente, ma è pronta sempre a salvare Ning da gravi pericoli, causati dagli spettri, che infestano quel luogo. Intanto il giovane è diventato amico di Yen, cacciatore di spettri, che lo aiuta in molte situazioni pericolose. Da questi e da Hsiao Tsing, Ning è informato sui feroci spettri, che comandati dal terribile demone Lau Lau, necessitano sempre di vittime umane, per acquistare la forza loro necessaria. (Trama ufficiale)

Titolo originale
RegiaSiu Tung Ching
CastLeslie Cheung, Woh Ma.
GenereAzione
Anno1987
Durata101 '
ProdHong Kong
Produzione
Distribuzione
Sitoweb

Recensioni (1)

Superficie 213 Film Cinema
Superficie 213
9

Eccellente cappa e spada fantasy diretto senza un errore e con totale coscienza del mezzo da un ispiratissimo Siu Tung Ching. Da una sceneggiatura fenomenale che unisce il melo' ad una ghost story ,passando per il fantasy e non disdegnando puntate nell' horror puro,il regista tira fuori con stile e classe ,coadiuvato da una fotografia ececzionale e da delle scenografie davvero ottime, un classico del genere. Eccellente anche la prova degli attori - tra cui il meraviglioso Leslie Cheung,che donano ai propri caratteri il giusto spessore e la giusta forza. Ironico al punto giusto e con dei dialoghi davvero belli,il film scorre via benissimo grazie ad un ritmo azzeccato ed alla sempre costante tensione che attanaglia lo spettatore fino al bellissimoi e commovente finale. Un film imperdibile,pieno d'immaginazione,visivamente ed esteticamente girato a livelli altissimi e che non deludera' chi si aspetta una pellicola originale e davvero siuscitissima. Con due seguiti di buon livello. Federico Frusciante

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"CAPOLAVORO"

Gradimento

Media

9

Votanti

1

Per votare devi accedere nel KavusClub!

Chi ha votato

FILM IN EVIDENZA


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale