Schede Film: 3309 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2373 | Iscritti: 34

The Dark

Foto The Dark Film, Serial, Recensione, Cinema

Nel tentativo di riappacificarsi con suo marito James, Adèle decide di partire con lui e la loro figlioletta Sarah per trascorrere qualche giorno in piena tranquillità in Scozia. Durante una gita, però, Sarah cade in mare ed annega prima che riescano a trarla in salvo, ma il suo cadavere sembra essere scomparso. Adèle inizia ad essere perseguitata da una serie di strane e paurose visioni e pensa che forse sua figlia cerchi di comunicare con lei. Quando poi la coppia riceve la visita di Ebrill, una bambina morta sessanta anni prima, Adèle si convince che la leggenda locale, secondo la quale i morti possono essere richiamati in vita mediante un sacrificio, sia vera...(Trama ufficiale)

Titolo originale
RegiaJohn Fawcett
CastSean Bean, Maria Bello, Richard Elfyn, Abigail Stone, Sophie Stuckey
GenereHorror
Anno2005
Durata93 '
ProdGran Bretagna
Produzione
DistribuzioneMediafilm
Sitoweb

Recensioni (1)

Superficie 213 Film Cinema
Superficie 213
7.5

Bella sopresa positiva questo nuovo film del ex-giovane John Fawcett che si e' fatto le ossa nella tv americana e canadese fino ad approdare al cinema nel 1997 col discreto The Boys Club e nel 2000 con il buono e sottovalutato Ginger snaps,film sui lupi mannari da riscoprire. Tratto da una novella di Simon Maggin (Sleep),questo thriller horror funziona bene grazie ad un a buona scenegggiatura e soprattutto grazie alla bella messa in scena di Fawcett,che ha una regia pulita,mai ad effetto e sempre sotto controllo come tempi e ritmo. Sceneggiatura buona dicevo,cosi' come e' buona la prova degli attori,con una Bello sempre piu'convincente - grandiosa in HIstory of Violence - e con uno Sean Bean ai suoi massimi livelli. L'atmosfera del film e' subito malsana,cupa,con una scenografia naturale - la pellicola e' stata girata in Galles.. - da urlo ,fotografata in modo esemplare da Christian Sebaldt. Notevole poi come il ritmo salga lentamente. Dopo un primo tempo di buon livello - dove la tensione crescente non viene mai smorzata - la pellicola svolta sempre piu' verso il surreale e verso l'orrore puro,senza lasciarsi andare a momenti di stanca o noia. Movimenti di macchina precisi,un finale degno di tale nome,una colonna sonora di classe ed una manciata di sequenze davvero ottime - su tutte il prefinale immerso in una fotografia seppia veramente bella! - incorniciano uno dei migliori horror del 2005. Per chi ama il genere un'occasione ghiotta da non lasciarsi scappare. Federico Frusciante

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"GRAN BEL FILM"

Gradimento

Media

7.5

Votanti

1

Per votare devi accedere nel KavusClub!

Chi ha votato

FILM IN EVIDENZA


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale