Schede Film: 3308 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2373 | Iscritti: 33

Ultraviolet

Foto Ultraviolet Film, Serial, Recensione, Cinema

Fotogallery



XXI° secolo. La razza umana è stata decimata da un olocausto causato dal fallimento di una serie di esperimenti genetici atti a creare una nuova razza di soldati invincibili. Il risultato delle sperimentazioni è una nuova specie umana dotata di elevata velocità, grande resistenza e intelligenza superiore, ma che si nutre di sangue come i vampiri. Violet Song, bella e letale emofaga, intraprende una violenta lotta contro il governo guidato dal dittatore Daxus, deciso a distruggere ad ogni costo la nuova razza. La via per la salvezza è costituita da un'arma segreta: il piccolo Six, un bambino di nove anni che porta all'interno del suo corpo l'antidoto contro la mutazione genetica. Riuscirà Violet a salvare il piccolo dalle grinfie di Daxus e ad evitare l'imminente guerra civile?(Trama ufficiale)

Titolo originale
RegiaKurt Wimmer
CastMilla Jovovich, Cameron Bright, Nick Chinlund, William Fichtner
GenereAzione
Anno2005
Durata88 '
ProdU.S.A.
Produzione
DistribuzioneSony
Sitoweb

Recensioni (1)

Superficie 213 Film Cinema
Superficie 213
4

Aspettavo questo film con trepidazione. Gli elementi per fare un bel film c'erano tutti: la bellezza e la forza filmica della Jovovich,la regia di Wimmer che aveva da poco diretto quella bellezza sci-fi che e' EQUILIBRIUM,una trama che sembrava poter aprire vari spiragli di lettura.... Invece con estrema delusione e rammarico devo dire che questo film e' una vera ciofeca. Il regista dice di essersi ispirato a Gloria di Cassavetes e dice quindi un'eresia enorme. Non basta mettere una donna armata in fuga con un bambino per riuscire ad evocare le sensazioni e la grandiosita' dell'opera di Cassavetes. Detto cio' ,quello che piu' irrita in questo filmaccio - e lo dico davvero a malincuore.. - e' la messa in scena. Ridicolmente computerizzata,senza nessuna forza ,piatta e con un incedere talmente "videogammaro" che infastidisce,la regia di Kurt Wimmer risulta diametralmente opposta a quella sobria ed elegante ,appunto, di Equilibrium. Niente gira a dovere,gli effetti speciali - non poi cosi' speciali.. - sono orridi,la fotografia e' talmente flou da devastare la vista,il montaggio 'e a meta' tra un videoclip ed uno spot della nike,la sceneggiatura - se di tale si puo' parlare visto che di un 'oretta e venti scarsa di film almeno un 'ora viene passata a rincorrersi .. - e' inesistente e la noia e' assicurata. La jOVOVICH poi e' sempre bona,ma ogni sua espressione e' fuori luogo ed i suoi vestiti eccessivamente cool. Insomma una devastazione completa,dove il cinema , quello vero , non fa mai capolino. Federico Frusciante

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"MEDIOCRE"

Gradimento

Media

4

Votanti

2

Per votare devi accedere nel KavusClub!

FILM IN EVIDENZA


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale