Schede Film: 3300 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2371 | Iscritti: 23

Viaggi di Nozze

Foto Viaggi di Nozze Film, Serial, Recensione, Cinema

Fotogallery



Il dottor Raniero Cotti Borroni e sua moglie Fosca, Ivano e Jessica, Giovannino e Valeriana. Tre coppie che come unica cosa in comune hanno il matrimonio appena celebrato.

Titolo originale
RegiaCarlo Verdone
CastCarlo Verdone, Claudia Gerini, Veronica Pivetti, Cinzia Mascoli
GenereCommedia
Anno1995
Durata100'
ProdItalia
ProduzioneVittorio Cecchi Gori
DistribuzioneWarner Bros
Sitoweb

Trailer

Recensioni (1)

Barbara Film Cinema
Barbara
9

Sono passati ben sedici anni dall'uscita del celeberrimo film "Viaggi di Nozze" del nostro nazional-popolare Carlo Verdone, dove in veste tragi-comica ha proposto il tema del giorno del matrimonio e del conseguenziale viaggio di nozze. Siamo nel 1995 e Verdone ritorna alle sue origini comiche, che hanno consacrato il suo successo dopo il film "Bianco, Rosso e Verdone", riproponendo i suoi grotteschi e fin troppo realistici personaggi, modernizzandoli e adeguandoli alle mode del momento. Verdone ci propone tre coppie di neo-sposini, tre storie che viaggiano parallelamente e che con estrema lucidità raccontano dell'Italia e degli italiani di quegli anni, mettendo in evidenza la lotta tra innovazione e tradizione, tra bisogni ancestrali e moderne passioni. Seppur per vie traverse, dietro ogni risata magistralmente motivata, Verdone ci propone la sua personale visione dell'amore e del matrimonio, tra amare constazioni e visioni disincantate. Ma non tutto sembra perduto, Verdone intravede la salvezza dell'amore, nella coppia mite e anonima di Giovannino e consorte, che tra imprevedibili vicissitudini esistenziali, data da una mala sorte che li accompagna, la loro è l'unica storia ad essere salda e solida, confermando ciò che tradizione insegna, il matrimonio è "insieme nella buona e nella cattiva sorte". Indimenticabili i due burrini romani Jessica e Ivano, che tra gag e improbabili rapporti amorosi, hanno fatto sognare il riscatto di una generazione di annoiati sposini italiani, il famoso << Lo famo strano?... Famolo!>>, che finisce però inevitabilmente anch'esso per decadere nel baratro della noia e dell'habituè.

Barbara Pappalardo

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"CAPOLAVORO"

Gradimento

Media

9

Votanti

1

Per votare devi accedere nel KavusClub!

Chi ha votato


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale