Schede Film: 3309 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2373 | Iscritti: 35

Vizi di famiglia

Foto Vizi di famiglia Film, Serial, Recensione, Cinema

Fotogallery



Sarah Huttinger, giovane giornalista del New York Times addetta ai necrologi, ha finalmente deciso di accettare la proposta di matrimonio del suo fidanzato Jeff. Tuttavia non Ŕ pienamente certa di aver fatto la scelta giusta dato che non ha ancora ben chiaro quello che vuole dalla vita. L'occasione per capire realmente se stessa e i suoi desideri arriva grazie all'incontro con il miliardario Beau Burroughs, quando inaspettatamente le vengono svelati alcuni segreti che riguardano lei e la sua famiglia...

Titolo originale
RegiaRob Reiner
CastJennifer Aniston, Mark Ruffalo, Shirley MacLaine, Kevin Costner, Richard Jenkins, Christopher McDonald, Mena Suvari, Steve Sandvoss, Kathy Bates.
GenereCommedia
Anno2005
Durata96' / 23 Dicembre 2005
ProdU.S.A.
ProduzioneWarner Bros., Section Eight, Spring Creek Productions, Village Roadshow Pictures
DistribuzioneWarner Bros. Pictures Italia
Sitoweb

Recensioni (1)

Superficie 213 Film Cinema
Superficie 213
5

Un filmetto che perso lo spunto inziale "metacinematografico" non esce mai dagli schemi e che ripete la solita solfa da "commedia sentimentale" americana. Il regista Rob Reiner ha altenato film bellissimi - Stand by me o Misery ad esempio.. - a ciofeche di rara bruttezza - Storia di noi due o l'agghiaccinate Genitori cercasi - . Qui si ferma a meta'. Perche' nonostante l'interessante idea di utilizzare IL LAUREATO come spunto per una serie di equivoci e omaggi alla "old hollywood" questo filmetto non riesce mai a decollare ne' a emozionare. Inanzitutto e' doveroso parlare della grande prova di una Shirley Maclaine da antologia che nella sue purtroppo brevi apparizioni accende la scena e mette in scena una "vera" Bancroft ,sigaretta in bocca,parolacce e schiettezza.Grandiosa. Totalmente su un altro piano invece l'"equivoco" Aniston,una mediocre attrice tutta mossette e isterisimi che ,fortuna per lei,ha avuto fama grazie ad un telefilm e che al massimo potrebbe fare la teleannunciatrice. Neanche la sua presenza scenica - non e' nemmeno 'sta bellezza.. - la salva. Bravo invece Costner nel ruolo del playboy innamorato. La sceneggiatura giricchia a vuoto e nonostante qualche buona battuta ed una incredibile discussion "pro" Guevara la storia non infgrana a dovere. Insomma il film e' mediocre ma che piu' mediocre non si puo',pero' la Maclaine da il punto in piu' ad una commedia senza vero interesse. Peccato perche' il soggetto era niente male,ma la realizzazione e' scarsa. Federico FRrsciante

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"GUARDABILE"

Gradimento

Media

5

Votanti

2

Per votare devi accedere nel KavusClub!

FILM IN EVIDENZA


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale