Schede Film: 3309 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2373 | Iscritti: 34

Il Nascondiglio

Foto Il Nascondiglio Film, Serial, Recensione, Cinema

Fotogallery



Davenport, Stati Uniti. Dopo la morte del marito, un'affascinante donna italiana cade in una profonda depressione da cui si riprende dopo un lungo periodo di degenza in un manicomio. Quando esce dalla casa di cura, la donna decide di rifarsi una vita e di aprire il ristorante che aveva progettato prima di rimanere vedova. Tuttavia, la sua mente viene ancora una volta messa a dura prova quando scopre che nel vecchio convitto di suore, scelto come luogo per il suo ristorante, sono stati commessi alcuni delitti misteriosi...(Trama ufficiale)

Titolo originale
RegiaPupi Avati
CastLaura Morante, Rita Tushingham, Burt Young, Treat Williams
GenereHorror
Anno2008
Durata97 '
ProdItalia - U.S.A.
Produzione
Distribuzione
Sitoweb

Recensioni (1)

Superficie 213 Film Cinema
Superficie 213
4.5

Aspettavo con trepidazione questi ritorno al thriller\horror di Pupi Avati,che in passato ci ha donato bei film del genere come Zeder ,L'Arcano Incantatore ed una perla assoluta,quel mitico LA CASA DALLE FINESTRE CHE RIDONO che ad oggi resta il miglior film del nostro. Insomma,ero fiducioso verso questo film,sono andato al cinema covinto di vedere qualcosa di diverso o perlomeno interessante a livello narrativo,ed e che invece e' esteticamnte piu' vicino ads un thrillerino per la tv della Showtime. Sin dalle prime battute si nota come il reparto tecnico sia curato,ma come l'atmosfera,la tensione e tutte le "doti" filmiche che dovrebbero fare alzare le quotazione del thriller sono assenti ingiustificati. Avati mette insieme un cast poco credibile,fatto di vecchie glorie americane - Burt Young,Treat Williams ,entrambi superbolliti -,di volti sfigurati dalla plastica facciale - Sydney Rome e' orribile... - e di facce che col cinema ci combinano davvero poco - si veda la bona ma inutile Yvonne(nonelarai)Scio'- . La Morante poi e' a tratti insostenibile,con le sue mossette e le sue urla da menopausa. Cio' che comunque manca veramente al film e' una sceneggiatura forte - e di conseguenza di messa in scena - ,che non metta insieme mille cliche',ma che magari cerchi una strada lineare e senza forzature verso un gotico che al nostro regista sta(va) a pennello. Il regista di Balsamus stavolta non becca il bersaglio,per colpa di uan storia non coinvolgente,di un uso eccessivo delle ellissi e per la completa mancanza di ritmo e suspance. Deludentissimo il finale. Federico Frusciante

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"GUARDABILE"

Gradimento

Media

5

Votanti

2

Per votare devi accedere nel KavusClub!

FILM IN EVIDENZA


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale