Schede Film: 3302 | Schede Serial: 0 | Recensioni: 2373 | Iscritti: 26

The Hateful Eight

Foto The Hateful Eight Film, Serial, Recensione, Cinema

Fotogallery



Qualche anno dopo la Guerra civile americana, una diligenza si fa strada nel paesaggio invernale del Wyoming; i passeggeri, il cacciatore di taglie John Ruth e la latitante Daisy Domergue, sono diretti verso la città di Red Rock, dove l'uomo, meglio conosciuto come "il boia", consegnerà la ricercata alla giustizia. Lungo la strada, incontrano due sconosciuti: il maggiore Marquis Warren, un ex-soldato di colore dell'Unione divenuto un famigerato cacciatore di taglie, e Chris Mannix, un rinnegato del sud che sostiene di essere il nuovo sceriffo della città. A causa di una bufera di neve, i quattro trovano accoglienza presso un rifugio di montagna, dove ad attenderli non vi sono i proprietari ma quattro facce che non hanno mai visto prima.

Titolo originaleThe Hateful Eight
RegiaQuentin Tarantino
Cast Channing Tatum, Samuel L. Jackson, Kurt Russell, Walton Goggins, Jennifer Jason Leigh, Tim Roth, Zoe Bell, Michael Madsen, Bruce Dern, Demiàn Bichir, Dana Gourrier, James Parks, Gene Jones, Lee Horsley, Craig Stark
GenereDrammatico
Anno2015
Durata182'
ProdU.S.A.
Produzione The Weinstein Company
Distribuzione01 Distribution
Sitowebhttp://thehatefuleight.com/

Trailer

Recensioni (1)

Kavus Film Cinema
Kavus
9

Quando ci si appresta a vedere un film di Tarantino si va ormai incontro ad un esito quasi del tutto scontato. Quentin ha indubbiamente marcato un'impronta nitida del suo modo, geniale, di fare cinema e la cosa sorprendente è che, pur non cambiando il suo canovaccio, riesce sempre a colpire per la sua innovazione. The Hateful Eight è forse, insieme al primo "Le iene", il lavoro più scarno a livello scenografico della collezione tarantiniana; Questo lo rende essenziale nella forma e nel contenuto, il cuore del cinema, attraverso i dialoghi e l'interpretazione potente dei suoi protagonisti. Impresa quindi che sulla carta si presentava doppiamente più ardua da superare, anche solo per il fatto di aver girato un secondo western di fila. Il dubbio che cala tra gli interpreti intinto dallo sfondo dell'odio razziale è il tema sulla quale ruota l'intera storia. Gli 8 personaggi principali sono talmente distinti e caratterizzati da attrarsi come 'calamite impazzite' e creare l'atmosfera e la suspense necessaria per tenerti incollato alla visione. E' un film western? E' un giallo di Agata Christie? E' un noir? E' pulp? The Hateful Eight è tutto questo e molto più di questo e dopo tre ore impeccabili di visione, dove ha modo di dimostrarlo, supportato da una colonna sonora perfetta (Ennio Morricone) e canzoni azzeccate, ti domandi come ancora una volta Quentin Tarantino sia riuscito a superare se stesso.

Commenti (0)

Nessun commento

Vota questo FILM

"CAPOLAVORO"

Gradimento

Media

9

Votanti

3

Per votare devi accedere nel KavusClub!

Chi ha votato


HORROR ZONE

a cura di Federico Frusciante
Clicca qui per entrare nella sezione HorrorZone

CLASSIFICA TOP

I 3 migliori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale

CLASSIFICA FLOP

I 3 peggiori film di sempre secondo il KavusClub
Clicca qui per la classifica generale